Il nuovo sensore capacitivo con custodia e dadi in PTFE, certificati per il contatto con alimenti, ha una distanza di rilevamento da 0,5 a 10 mm e un trimmer per la regolazione precisa della sensibilità.

L’alta resistenza del teflon ai prodotti aggressivi rende l’impiego di questo sensore adatto anche nelle applicazioni dell’industria farmaceutica e chimica oltre che nel settore del Food & Beverage.

Consulta la scheda tecnica:
➡️ https://sensormatic.it/archivio/file/SM-CP002.pdf

Share This