Pick-up magnetici

Descrizione

Sono definiti a “Pick – up magnetici” o “Sensori a riluttanza variabile” e generano una tensione se il materiale ferromagnetico, muovendosi, provoca una variazione nel flusso che si concatena con un magnete contenuto nel sensore stesso. Sono adatti a rilevare la rotazione di ruote dentate, in modo particolare nel settore automotive.

Scarica il pdf: LOGITECH Pick-up magnetici guida alla scelta

All search results